Consilium audire sapientis est

Riscatto periodi non coperti da contribuzione: le istruzioni dell'Inps

Giovedì 14/03/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Con il Decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 è stato introdotto in via sperimentale, per il triennio 2019-2021, un nuovo istituto di riscatto riferito ai periodi non coperti da contribuzione ed è stata definita una diversa modalità di calcolo dell'onere di riscatto dei periodi di studi universitari, da valutare nel sistema contributivo, nel caso di domanda presentata fino al compimento del quarantacinquesimo anno di età.

Con la Circolare n. 36 del 5 marzo 2019 l'Inps fornisce istruzioni per l'applicazione del beneficio, descrive i soggetti interessati, la durata del periodo riscattato ed i requisiti che permettono di conseguire l'anzianità contributiva necessaria per accedere alla pensione.
Vengono inoltre illustrate le modalità di versamento e presentazione della domanda di riscatto, i cui termini scadono il 31 dicembre 2021.

Fonte: https://www.inps.it
Le ultime news
Oggi 00:20
Nel 2018 sono entrati nelle casse dello Stato oltre 16 miliardi di euro derivanti dalle ordinarie attività...
 
Oggi 00:20
Nonostante l'originaria fattura sia stata emessa nei confronti della posizione IVA del cessionario non...
 
altre notizie »
 

Studio Dott. Sergio Pintaldi

C.so V. Emanuele, 56 - 96012 Avola (SR)

Tel: 09311661841 - Fax: 0931209823

Email: infostudiopintaldi@libero.it

P.IVA: 01223350891