Consilium audire sapientis est

La fatturazione elettronica tra privati: dal CNDCEC il "manuale d'uso" con le novità alla luce del D.L. n. 119/2018

Venerdì 11/01/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato uno studio che illustra il nuovo obbligo di fatturazione elettronica nelle operazioni fra privati alla luce dei chiarimenti forniti dall'Agenzia delle entrate e delle ulteriori novità apportate dal D.L. n. 119/2018 (c.d. decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2019), convertito nella L. 17 dicembre 2018, n. 136.

Il documento, a pochi giorni dall'entrata in vigore dell'obbligatorietà, fornisce un approfondimento esaustivo sulla materia, analizzando l'ambito soggettivo, i requisiti ed il contenuto della fattura elettronica oltre ai canali di trasmissione, emissione, e ricezione, ed esamina alcuni casi particolari, come le operazioni fuori campo e i servizi di pubblica utilità, le autofatture, le fatture in reverse charge, immediate e differite.

Nel documento vengono poi trattati i temi della registrazione, dei controlli del sistema di interscambio e scarto del file e della conservazione. Una parte è poi dedicata alle sanzioni e alle deleghe agli intermediari. Si termina con uno studio sulla trasmissione dei dati delle operazioni transfrontaliere ed una sezione sulle semplificazioni.

Fonte: https://www.fondazionenazionalecommercialisti.it
Le ultime news
Oggi
La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto, a decorrere dal 1° marzo 2019 e fino al 31 dicembre 2021, un'imposta...
 
Oggi
Come di consueto, anche quest'anno l'Agenzia delle Entrate ha attivato le postazioni di lavoro self-service...
 
Oggi
Il Ministero dello sviluppo economico ricorda che da domani, 18 giugno 2019, è possibile presentare...
 
Oggi
Le scrivo in relazione alle modifiche recentemente introdotte alla disciplina del trasporto di persone...
 
altre notizie »
 

Studio Dott. Sergio Pintaldi

C.so V. Emanuele, 56 - 96012 Avola (SR)

Tel: 09311661841 - Fax: 0931209823

Email: infostudiopintaldi@libero.it

P.IVA: 01223350891