Consilium audire sapientis est

Istituito codice tributo per le spese di consulenza relative alla quotazione delle PMI

Venerdì 24/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Con la Risoluzione n. 52/E del 21 maggio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per l'utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d'imposta per le spese di consulenza relative alla quotazione delle piccole e medie imprese (PMI), ai sensi dell'articolo 1, commi da 89 a 92, della legge 27 dicembre 2017, n. 205.

Il codice istituito è il seguente:
  • "6901" denominato "Credito d'imposta per le spese di consulenza relative alla quotazione delle PMI - articolo 1, comma 89, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 - D.M. 23 aprile 2018",


da esporre, in sede di compilazione del modello di pagamento F24, nella sezione "Erario", in corrispondenza delle somme indicate nella colonna "importi a credito compensati", ovvero, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento del credito, nella colonna "importi a debito versati".
Il campo "anno di riferimento", è valorizzato, nel formato "AAAA", con l'anno di sostenimento del costo per le spese di consulenza da parte delle PMI.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Le ultime news
Oggi
Con la risposta n. 250 del 16 luglio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che, in mancanza del requisito...
 
Oggi
Con la Risposta n. 248 del 16 luglio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha affermato che non sono deducibili...
 
Ieri
Con parere del 1° luglio 2019, n. 170828, il Ministero dello sviluppo economico, in risposta ad un quesito...
 
altre notizie »
 

Studio Dott. Sergio Pintaldi

C.so V. Emanuele, 56 - 96012 Avola (SR)

Tel: 09311661841 - Fax: 0931209823

Email: infostudiopintaldi@libero.it

P.IVA: 01223350891