Consilium audire sapientis est

Definizione agevolata delle controversie tributarie davanti alla Corte di Cassazione: la risposta delle Entrate

Lunedì 27/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.
Con la risposta n. 154 del 22 maggio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che è possibile definire in via agevolata le controversie pendenti davanti alla Corte di cassazione e relative agli avvisi di accertamento le cui somme iscritte a ruolo in pendenza di giudizio sono state oggetto di definizione agevolata dei carichi, con procedimento avviato ma non ancora concluso, nel presupposto che l'istante abbia effettuato il versamento delle residue somme dovute entro il termine del 7 dicembre 2018.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Le ultime news
Oggi
La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto, a decorrere dal 1° marzo 2019 e fino al 31 dicembre 2021, un'imposta...
 
Oggi
Come di consueto, anche quest'anno l'Agenzia delle Entrate ha attivato le postazioni di lavoro self-service...
 
altre notizie »
 

Studio Dott. Sergio Pintaldi

C.so V. Emanuele, 56 - 96012 Avola (SR)

Tel: 09311661841 - Fax: 0931209823

Email: infostudiopintaldi@libero.it

P.IVA: 01223350891