Consilium audire sapientis est

Agenti e Rappresentanti di commercio: Enasarco non utilizzerà più l'assegno circolare per il pagamento delle pensioni

Lunedì 27/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Con una notizia pubblicata sul proprio sito internet Enasarco informa che a partire dal bimestre giugno/luglio 2019 la Fondazione non utilizzerà più, per i pagamenti delle pensioni, l'assegno circolare, al fine di evitare ritardi, smarrimenti o sottrazioni indebite.

Di conseguenza, gli importi verranno pagati tramite:
  • accredito su conto corrente bancario;
  • accredito su conto corrente postale;
  • accredito su libretto postale dotato di codice Iban.


In alternativa all'accredito, precisa Enasarco, coloro che percepivano la pensione tramite assegno potranno scegliere un nuovo servizio di pagamento, la procedura P.I.A. (Pagamenti e Incassi Automatizzati): la Fondazione spedirà bimestralmente ai pensionati una lettera con un codice identificativo che permetterà di incassare la pensione in contanti, esclusivamente presso uno sportello della Banca Nazionale del Lavoro.

La Fondazione ricorda infine che i residenti all'estero possono ricevere il pagamento soltanto tramite accredito su c/c bancario; oltre all'Iban, dovranno quindi indicare anche il codice di identificazione bancaria (Bic).

Fonte: http://www.enasarco.it
Le ultime news
Oggi
La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto, a decorrere dal 1° marzo 2019 e fino al 31 dicembre 2021, un'imposta...
 
Oggi
Come di consueto, anche quest'anno l'Agenzia delle Entrate ha attivato le postazioni di lavoro self-service...
 
Oggi
Il Ministero dello sviluppo economico ricorda che da domani, 18 giugno 2019, è possibile presentare...
 
altre notizie »
 

Studio Dott. Sergio Pintaldi

C.so V. Emanuele, 56 - 96012 Avola (SR)

Tel: 09311661841 - Fax: 0931209823

Email: infostudiopintaldi@libero.it

P.IVA: 01223350891